MAXX rivoluziona la codifica delle biciclette

Per molti anni, la cosiddetta "codifica ADFC", che risultava da una cooperazione con la polizia, era lo stato dell'arte. Con tutti i problemi conosciuti, come la determinazione in parte difficile del codice per i nuovi nomi di strade, come la sua invariabilità in caso di cambiamento di proprietario, cornice o luogo di residenza o come la mancanza di volontà di cooperazione della polizia.

Questi tempi sono finiti: MAXX ha sviluppato un proprio sistema di codifica e registrazione basato su cloud, che viene applicato opzionalmente su ogni ruota o telaio sotto una verniciatura a polvere trasparente e sigillata. Ogni codice alfa-numerico è associato in modo unico ed esclusivo a una bicicletta e viene inserito durante la registrazione online della bicicletta o del telaio.

L'accesso ai dati di registrazione è conforme alla protezione dei dati secondo DSGVO esclusivamente il proprietario registrato su una password della sua registrazione resa possibile. Su www.maxx.de/code.php, tuttavia, può essere interrogato pubblicamente in qualsiasi momento se esiste una registrazione normale per un codice richiesto o se la moto è stata impostata su "Stolen" dal suo proprietario registrato nella sua registrazione.

La determinazione del proprietario è - ad esempio in caso di ritrovamento di una bici rubata o in caso di acquisto di seconda mano - facile e super veloce grazie alla piattaforma internet. Il proprietario a sua volta può identificarsi chiaramente come il legittimo proprietario con i dati di registrazione MAXX - con tutti i dati rilevanti come indirizzo, data di acquisto, rivenditore, numero di telaio e di produzione, opzionalmente anche con il numero di mozzo Rohloff.

Il vantaggio di questo nuovo sistema di codifica è evidente: servizio MAXX gratuito, validità mondiale, accessibilità 24 ore su 24, registrazione via internet, cambio di proprietà possibile in qualsiasi momento cambiando la registrazione.

Questa moto è registrata al suo proprietario.

Per garantire la protezione dei dati, solo le persone autorizzate possono accedere alle informazioni di registrazione. Per questo è necessario il numero di registrazione della moto, che è noto solo al proprietario della moto e al MAXX. Se vuoi scoprire il proprietario della moto, dovresti mandare una mail a MAXX indicando il motivo autorizzato e l'indirizzo (trovato) della moto con persona di contatto, numero di telefono e indirizzo. Noi lo comunicheremo al proprietario, che vi contatterà.

Indirizzo*